Detraibilità fiscale delle spese scolastiche

Le spese sostenute per l’istruzione sono detraibili nella dichiarazione dei redditi 2017, in misura anche più favorevole rispetto allo scorso anno. L’Agenzia delle Entrate nel corso del 2016 è intervenuta più volte sulle spese scolastiche. Il legislatore, infatti, ritiene che le spese sostenute ai fini dell’istruzione siano meritevoli di agevolazioni e per tale motivo dall’asilo nido all’università, ogni ciclo scolastico gode di una detrazione, con aliquota sempre pari al 19% ma diverse basi imponibili. Ad esempio:

  • la detrazione per la frequenza e il pagamento delle rette mensili dell’asilo nido (pubblico o privato) è del 19% su un importo massimo di 632 euro a figlio
  • la detrazione delle spese sostenute per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado è del 19% fino ad un massimo di 546 euro (prima era 400 euro. è una delle novità della dichiarazione 2017).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *